Perché Ho Imparato Italiano

Ciao, tutti! Sto scrivendo solo in italiano. Mi piacerebbe iniziare a scrivere articoli in altre lingue per esercitarmi. Vorrei parlare del perché ho imparato questa lingua e della mie avventure in Italia.

Allora, mi piace molto di parlare questa lingua perché trovo che sia come una canzone. É veramente una bella lingua. Non so perché, ma è stato molte facile imapare l’Italiano. Forse in una delle mie vite precendenti, ero Italiana 😉 E inoltre, molti anni fa avevo dei parenti sia nel Nord che nel Sud d’Italia. Oggi, una parte delle mia famiglia vive in Campagnia, tuttavia non l’ho mai incontrata.

Mi piacerebbe vivere in Italia un giorno. Non solo per il cibo incredible, ma piuttosto per lo stile di vita. Gli italiani trattano il loro cibo con tanta importanza e le loro vite con cura. Per non parlare della campagna Toscana, la Costiera Amalfitana e i canali tortuosi di Venezia.

Ecco alcuni dei miei piatti del mio ultimo viaggio in Italia

28168717_1779098832393734_7054703263182935568_n
La lasagna fatta in casa della mamma di Diana
28166535_1779098759060408_466170740828334513_n
Biscotti in un panificio aperto 24 ore su 24
28166284_1779099055727045_2415696514691514779_n
Cannoli con cioccolato e pistacchio

Una dei miei migliori amici vive a Roma. Lei si chiama Diana e ci siamo incontrate nella scuola francese a Bruxelles, in Belgio. Come me, lei è una poliglotta. Parliamo le stesse tre lingue insieme. Spesso all’interno di una conversazione parliamo in francese, in italiano e in inglese.Sono stata a Roma, la primavera scorsa, per un mese. Vivendo a Roma, la storia è davvero ovunque tu vada. Il passato è innegabile. Mi sedevo di fronte al Colosseo, con le gambe che pendevano da un dirupo e bevevo un espresso, e pensavo a tutti i gladiatori romani che si massacravano lì nell’80 a.d. 650 anni di sanguinose battaglie avevano avuto luogo proprio davanti a me. È forse il più famoso per l’intrattenimento nella storia.

18010454_1669763849993900_6075079964025618305_n.jpg
Il famoso Colosseo

A Febbraio, due mesi fa, ho vissuto con una famiglia Italiana a Sorrento, una piccola città in vicino Napoli. Ho studiato Italiano solo per un settimana, tuttavia, ho imparato molto più di quanto mi aspettassi. Sorrento è davvero uno dei posti più belli che abbia mai visitato. È alla pari con Dingle, in Irlanda. Potrei trascorrere un sacco di tempo lì.

31416843_1806291109674506_8812966892152029184_n.jpg     31434445_1806292249674392_1086323531261673472_n.jpg

31543313_1806290796341204_6633186885382438912_n.jpg
Una vecchia fabbrica che è stata lasciata nel mezzo della città

Mi sento attratta dallo stile di vita Italiano e vorrei tornare un giorno per completare i miei studi in Italiano. Sono abbastanza capace, tuttavia non è mai stato così fluente. Sogno di nuotare nel Mare Mediterraneo. Quando sono stata a Sorrento, faceva troppo freddo per nuotare.

Come sai, sono una viaggiatrice e, nonostante debba aspettare un po’ di tempo prima di intraprendere un altro lungo viaggio, ho già in mente i prossimi paesi che esplorerò. Voglio assolutamente esplorare l’Asia. Hong Kong, Tokyo e Seoul sono in cima alla mia lista dei desideri. Ho la sensazione che trovarsi in quelle città sia come vivere 100 anni avanti.

Sulla mia lista c’è ovviamente esplorare il più possibile l’Italia. Voglio visitare Venezia, l’Italia, la Toscana, le Cinque Terre, il Lago di Como, l’Abruzzo e molti altri ancora. Penso che scriverò effettivamente un articolo della mia lista dei desideri di viaggio in Italia.

Quando ho iniziato a studiare l’italiano, era solo per divertimento. Ma ora sono così grata perché non mi aspettavo la mia spinta verso l’Italia. Mi ha colto di sorpresa ma non mi lascio mai andare.

18010150_1669764316660520_6088870873680011794_n.jpg
Le Domus Romane di Palazzo Valentini
18034338_1669765126660439_3618548815473531579_n.jpg
Una delle tante cattedrali torreggianti di Roma
18010279_1669767759993509_4046104920220451982_n.jpg
Maia che raccoglie lavanda in una strada tranquilla nei sobborghi di Roma

Se ho commesso errori in questo articolo, sentitevi liberi di lasciarli nei commenti qui sotto. Ogni aiuto è molto apprezzato!

Assicurati di gradire e condividere questo post!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s